Il mondo in miniatura in mostra a New YorkPrevious Article
Enoturismo, cantine aperte in vendemmiaNext Article

Siena. Festival della fotografia invade la città

Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article

Pesca con la rete – Photo Fuyang Zhou

Obiettivi puntati sul Siena International Photo Awards  che va in onda dal 27 ottobre al 30 novembre. Per un mese, la città di Siena accoglie la grande fotografia internazionale con la terza edizione del Festival, una finestra aperta sul mondo e meta d’incontro per centinaia di professionisti, appassionati e giovani talenti.

La cerimonia di premiazione del SIPA Contest inaugura il Festival e apre la mostra, che sarà visitabile fino alla fine della manifestazione. Il SIPA Contest Festival rappresenta un’imperdibile occasione per gli appassionati di fotografia che a novembre raggiungeranno Siena da tutto il mondo. Un vero e proprio mese di festa durante il quale saranno organizzate tantissime iniziative fotografiche: la mostra “Beyond the Lens” con le immagini più belle presentate al concorso Siena International Photo Awards, inediti tour nel territorio senese, corsi di post-produzione, workshop, conferenze tenute da illustri fotografi e le straordinarie mostre fotografiche di importanti autori internazionali. Un’esperienza indimenticabile realizzata su misura per gli appassionati di fotografia, che permetterà di conoscere uno dei posti più belli al mondo attraverso inedite e stimolanti iniziative legate alla fotografia. L’obiettivo del Festival è quello di unire ad un’iniziativa di carattere culturale di respiro internazionale il nome di Siena, città di straordinaria ispirazione per la ricerca fotografica, a partire dalla Festa che la rende unica al mondo e ne è la piena e più intima rappresentazione del Palio.

Durante la migrazione delle sardine lungo la costa del Sud Africa- Photo Greg Lecoeur

Un’attenzione particolare  sarà riservata ai  workshop. Una serie di lezioni e di corsi di postproduzione saranno organizzati durante l’intera durata del SIPA Contest Festival in modo da permettere agli appassionati di fotografia, ma anche ai fotografi professionisti, di approfondire il proprio bagaglio di esperienza attraverso i migliori esperti del settore. Iniziative concepite per permettere di abbinare la formazione professionale ai tour del territorio senese ed alle esposizioni allestite nei principali musei della città. i fotografi, amatoriali e professionisti, conoscono bene l’importanza della “post-produzione”.

Una donna sta realizzando una rete da pesca – Photo Danny Yen Sin Wong

E’ la fase di rielaborazione della foto, ovvero il momento in cui il fotografo, non più dietro l’obiettivo, si trova davanti ad un computer, assume un’importanza notevole sia per l’archiviazione dell’immagine che per le più elaborate operazioni di intervento sul contrasto e sulla nitidezza. Una fase cruciale e non sempre “amata”, ma a tutti gli effetti un momento fondamentale nel processo di realizzazione di una fotografia. In questo appuntamento del SIPAContest Festival, una delle maggiori professioniste nel campo della fotografia digitale, Marianna Santoni, metterà a disposizione la propria competenza per affrontare queste tematiche. L’incontro del 27 ottobre costituirà una serata no profit. L’appuntamento infatti, aperto a tutti e ad offerta libera, donerà il ricavato a favore della Onlus CasaOz. Latitudes è orgoglioso partner di questa manifestazione.

per informaziooni: Siena International Photo Awards

Testo di Graziella Leporati |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com