Svezia da mangiare all’aperto

La Svezia quest’estate ci sorprende con una proposta tutta da mangiare, The Edible Country a fianco dei migliori chef stellati delle regioni occidentali.

Il tavolo di Gunnebo ©Photo Tina Strafen

E’ da tempo ormai che la cucina scandinava , prima considerata inesistente e un po’ barbara, ha guadagnato terreno e adepti ; lo testimoniano la quantità di stelle Michelin che punteggiano la penisola.
Ma in Svezia quest’estate hanno intenzione di sorprenderci e rallegrarci anche di più. L’iniziativa,- The Edible Country– interessa la Svezia occidentale, dalla selvaggia Lapponia , fino giù al sud, in Scania e nella regione di Göteborg. Visit Sweden e gli enti turistici regionali, hanno disseminato grandi tavoli in legno realizzati a mano dagli artigiani locali, che possono essere prenotati da maggio a settembre. All’atto della prenotazione, uno chef svedese stellato, ti invierà a casa una sua ricetta.

Ognuna di queste proposte culinarie, prevede che gli ingredienti siano quelli offerti dalla ricca natura del luogo in cui si trova il tuo tavolo. Non solo, ma all’arrivo ci sarà ad attendervi un kit per la cottura e un cesto di cose buone e a km zero necessarie per la realizzazione della ricetta. E se non vi basta, potrete fare un vostro personale “ foraging” nei boschi del circondario per aggiungere erbe, spezie e frutti di bosco ai vostri piatti. Secondo il proprio gusto, si possono scegliere 3 diverse località, una sulla costa a Ramsvik, l’altro nel castello di Gunnebo nei dintorni di Göteborg e l’ultimo sul Göta Canal, un canale situato a nord est di Göteborg e distante circa 90 minuti.

Piatti di mare a Ramsvik

Il tavolo di Ramskiv©Photo Tina Strafen

Ramsvik è una riserva naturale e il vostro tavolo è posizionato sulla scogliera con il mare in punta di forchetta. Aringa e patate sono il classico piatto dell’estate svedese integrato da gamberi bolliti venduti dai pescatori dei piccoli villaggi della costa che si percorre per arrivare a destinazione. Qui la prenotazione si effettua da maggio a settembre per ogni venerdì. Prima o dopo aver cucinato e digerito, si può uscire in barca con uno dei tanti pescatori, alla ricerca di cozze, gamberi e ostriche per quello che viene chiamato safari ai frutti mare.

L’orto in cucina a Gunnebo

Il tavolo di Gunnebo ©Photo Tina Strafen

A 30 minuti da Göteborg si trova il vostro secondo tavolo gourmet; la Gunnebo House and Gardens, si raggiunge anche con i mezzi pubblici. Qui sarà l’orto a rallegrare il vostro palato. Inoltre sarà bellissimo passeggiare tra i grandi alberi e i fiori tra cui si snodano sentieri fiabeschi. Qui si prenota per il giovedì da maggio a settembre.

Lungo le rive del Göta Canal

Il tavolo sul Göta Canal ©Photo Monika Manowska

Il sabato si va sulle rive del Göta Canal; qui si cena in una radura ombreggiata sulle sponde del canale. Sono gli chef del celebre Norrqvarn Hotel&Conference che hanno ideato queste ricette a bordo acqua. La vista è sensazionale : il Göta Canal è lungo 190 km e collega il Baltico con il Mare del Nord.
Da maggio a fine settembre.

www.vastsverige.com/en/ediblecountry

A cura di Redazione | Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.