Monaco ti cambia la vita

silhouette-monaco-di-baviera
Monaco è una città carica di promesse, l’ideale per inventarsi una nuova vita. ©Pixabay

Monaco dopo Berlino e Londra è la nuova città emergente in Europa, trendy e all’avanguardia in molteplici settori produttivi e culturali. Che si è scrollata di dosso la sua fama principalmente legata alla birra e dell’Oktoberfest. Senza dimenticare però le proprie tradizioni e la propria cultura. Anche gastronomica. Anzi, rivisitandole e valorizzandole. Insomma, si è inventata un nuovo look che la rende particolarmente innovativa e originale, proiettata verso un futuro tutto “made in Munich”. Proprio per questo è la nuova meta dei giovani expat europei e internazionali, italiani compresi, che qui trovano nuove opportunità di lavoro. Ma soprattutto è proiettata verso un futuro: dall’arte d’avanguardia, alla musica di ricerca, al food ecosostenibile, al lifestyle innovativo, al design sofisticato, all’hi-tech avveniristico. Infatti, qui le opportunità non mancano per i giovani creativi che possono sperimentare e esprimersi liberamente. L’era digitale è ormai una realtà consolidata e in continuo divenire. Quasi per molti aspetti superata. Come sostengono i molti influencer e blogger locali che dettano legge sulla scena cittadina in continuo cambiamento. Sui loro siti e sulle loro pagine di Instagram si trovano le ultime novità, le feste più esclusive e cool, i locali di tendenza, i ristoranti new fashion. Assolutamente da consultare.

Monaco on the top.

La rivista lifestyle urbana “Monocle”, dopo lunghi e accurati sondaggi, ha dichiarato che la qualità della vita di Monaco nel 2018 era la più elevata del mondo e che Monaco era la città più vivibile, sostituendo così Tokyo che nel 2017 era al primo posto. Ecco perché: centro universitario fra i più famosi d’Europa con 11 istituzioni universitarie a cui sono iscritti oltre duecentomila studenti provenienti da ogni parte del mondo; numerosissimi istituti di ricerca, sia pubblici sia privati, sponsorizzati dalle principali industrie bavaresi come la Siemens, la BWV e l’Allianz; Silicon Valley europea, circa settantamila persone lavorano nel settore della ricerca e delle nuove tecnologie; settore delle start-up in forte espansione; consistenti gli investimenti internazionali. E ancora: tasso di disoccupazione del 4%, che è ancora più basso fra i giovani, un vero record; trasporti pubblici efficienti; assistenza sanitaria e servizi sociali di ottimo livello, infrastrutture dagli standard al top; inquinamento contenuto per la presenza di vasti spazi verdi, 1200 km di piste ciclabili e il divieto di circolazione dei veicoli diesel nel centro urbano; raccolta differenziata spinta; sicurezza totale per l’assenza o quasi di microcriminalità; società multiculturale e multietnica che stimola l’offerta culturale vasta e variegata. Ma non solo. Ambienti di lavoro giovani e dinamici, in perpetuo divenire e in perenne evoluzione, con persone di elevata esperienza professionale. Meritocrazia spinta. Della serie chi è più bravo, è più preparato, è più creativo e ha più idee emerge. Il posto giusto per mettersi alla prova, soprattutto se si è giovani e si vogliono trovare nuove strade e nuove opportunità di lavoro. In altre parole: Monaco, la città dove inventarsi una vita davvero tutta nuova.

Tutto o quasi sul design.

monaco-aeroporto
La struttura ultra moderna dell’aeroporto di Monaco, uno tra i principali hub europei ©Pixabay

Da segnale in quanto è uno dei settori creativi emergenti della città che offre notevoli opportunità di lavoro. Anche per il fiore all’occhiello di Monaco costituito dal Die Neue Sammlung-Design Museum (Barer Strasse 40, www.dnstdm.de). Uno dei principali musei del design industriale al mondo, fondato cento anni fa, espone il meglio di questo settore. Ma soprattutto continua a essere un centro di ricerca per giovani talenti emergenti, come nel passato, che rappresentano una nuova corrente di designer particolarmente innovativi. In particolare nel settore dell’interior design ecco alcuni indirizzi di shop emergenti. Yellow Corner (Sendlinger Strasse 22, www.yellowkorner.com) è una galleria di fotografie di moda, viaggi e natura, a tiratura limitata e numerata, che qui propone le opere di giovani fotografi emergenti dando spazio a visibilità alle loro ricerche e alla loro creatività. Da Weissglut Concept Store (Hohenzollern Strasse 8, www.weissglut-shop.de) il meglio del home decor per cucina, living e papeterie. Mentre per il fashion design si va da Schwittenberg (Salvatorplatz 4, www.schwittenberg.com) che ha marchi internazionali e brand locali come Ayzit Bostan. I capi d’abbigliamento super trendy si trovano da Himmel Mode (Hans-Sachs Strasse 17, www.siebterhimmel.com).

Info  Ente del Turismo di Monaco, www.muenchen-tourist.de e www.muenchen.de

Come arrivare a Monaco di Baviera

Ente Nazionale Germanico per il Turismo, www.germany.travel

Testo di Pietro Tarallo |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.