Viaggio in Giamaica: coccolati al Sandals Montego Bay

Montego Bay, spiaggia
La spiaggia di Montego Bay, dove sorge il Sandals Resort

Da un punto di vista strettamente turistico, la Giamaica è una delle destinazioni più apprezzate dei Caraibi. Il Paese, infatti, è famoso per i suoi tesori naturali di incredibile fascino. I litorali caratterizzati da un mare splendido con grandi spiagge di sabbia morbida e fine e anche per le distese di corallo, che in certe parti dell’isola sono ancora in ottime condizioni. Qui c’è una delle spiagge più famose di tutti i Caraibi: Negril, frequentata dai turisti e dalla gente del posto per le sue limpide acque e le feste notturne con concerti live organizzate nei weekend. L’entroterra, invece, è tutto un succedersi di vaste e lussureggianti piantagioni di banane che cedono il passo a montagne che si elevano imponenti verso il cielo: nella parte occidentale dell’isola c’è la regione nota come Cockpit Country, una delle zone più selvagge, formata da una successione di alture arrotondate ricoperte di giungla e scolpite da profonde valli. Nella porzione orientale invece si trovano le Blue Mountains da cui proviene una delle qualità di caffè tra le più pregiate al mondo.

giamaica-negril
La spiaggia di Negril

E non solo. La Giamaica è famosa anche per la musica reggae, apprezzata e conosciuta in tutto il mondo, che scandisce la vita quotidiana del Paese come una sorta di colonna sonora; e poi la scatenata vita notturna che caratterizza piccoli centri e villaggi più grandi e la cucina locale con i suoi sapori speziati: su tutti il Jerk Chicken, assolutamente da provare anche nei ristoranti improvvisati lungo la strada.

jamaica-reggaeEletta “Best Destinations in the Caribbean” agli ultimi Travelers’ Choice Destinations Awards di TripAdvisor, l’isola è in testa alla classifica delle mete più ambite per quanti desiderano fuggire dal freddo invernale. Per un soggiorno da favola, la soluzione ideale è garantita da Sandals Montego Bay, primo resort fortemente voluto dal fondatore di “Sandals Resorts International” Gordon “Butch” Stewart. Pensate che la questo resort in Giamaica vanta il più alto numero di clienti repeater dell’intera catena.

Il motivo è piuttosto semplice: il Luxury Included®. Questa formula è  amata dagli ospiti perchè permette di godersi la vacanza senza particolari pensieri. Dall’offerta gourmet F&B di bar e ristoranti ad un’ampia scelta di attività a terra e in acqua: tutto è incluso nel costo della camera. L’ospite, così, può sentirsi coccolato in un ambiente di alta classe con la sicurezza di non perdere nulla delle più suggestive attrazioni del territorio. A ciò si unisce anche il sapersi reinventare prestando però sempre la massima attenzione ai bisogni degli ospiti, anche di quelli più esigenti.

jamaica-Sandals-montego-bay Dopo il lancio delle Swim-up Suite a dicembre 2017, nei prossimi mesi gli aficionados di Sandals Montego Bay troveranno molte novità ad attenderli. Tra questi vi è il “pieds-dans-l’eau Latitudes”, un bar sospeso sopra le acque turchesi del Mar dei Caraibi. Non meno suggestiva è la Over-the-Water Wedding Chapel, luogo nel quale celebrare romantici matrimoni. Questa struttura viene messa a disposizione gratuitamente per quanti si trattengo nella struttura per almeno 3 notti. Novità sono previste anche in cucina: tre nuovi concept di ristorazione alla carta amplieranno la già vasta proposta gastronomica 5-Star Global Gourmet™. Nella struttura ci saranno la steakhouse Butch’s Steak and Seafood, il ristorante giapponese Soy e il locale di cucina caraibica Jerk Shack. Con queste novità salgono a 23 il numero totale di ristoranti a disposizione degli ospiti grazie alla sempre più apprezzata formula “Stay at One, Play at All”. Questa soluzione garantisce la possibilità di usufruire degli outlet delle altre proprietà Sandals Resorts nell’area di Montego Bay, come Sandals Royal Caribbean e Sandals Inn.

Per informazioni visitate il sito di Sandals Resort

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.