Festival dei giardini della Costa Azzurra

Festival dei Giardini dell Costa Azzurra (Foto di Giovanna Dal Magro)

Il  tema della seconda edizione del Festival dei Giardini della Costa Azzurra, che terminerà il 28 aprile 2019, è un invito al viaggio attorno al Mediterraneo nell’universo dei giardini,  scoprendo così la storia e il grande patrimonio della natura e della botanica.  I giardini sono 23 e 15  le creazioni paesaggistiche in concorso, ripartite in 5 Comuni: Antibes, Cannes, Grasse. Mentone e Nizza.  4 i premi: quello della Giuria, presieduta dalla Madrina del Festival Marina Picasso, pronipote di Pablo,  assegnato a” Passion Rive à l’autre”  ad  Antibes Juan-Les Pins , il premio della Giuria  paesaggistica a “Les Fenetres de Matisse” a Cannes nei giardini di Villa Rothschild, il premio della Giuria dei giornalisti a “Au Dessus des Immortelles” ,  Nizza, Giardini Alberto I, ed il premio  per l’idea più ecologica a “Confie-les au vent” ad Antibes Juan-Les Pins nei giardini della pineta Gould.  Il Maestro Paesaggista curatore del festival è stato Jean Mus già curatore del primo Festival nel 2017.

Per completare  il sogno del Mediterraneo nel mondo dei giardini ,visite guidate, conferenze e laboratori, una caccia al tesoro sui 5 siti, un programma di conferenze sui giardini, il Mediterraneo e il suo sviluppo sostenibile.  Si potrebbe tranquillamente aggiungere che questo è un Festival sensoriale, in quanto  si tratta di gioia non solo degli occhi, dell’olfatto,  ma  anche di tutti gli altri sensi,  perché accarezzare un fiore o assaggiare una foglia di menta dona  sensazioni piacevoli. Il Paradiso terrestre che è la Costa Azzurra si raggiunge tranquillamente con il treno Thello, veloce e confortevole e, soprattutto, senza  lo stress della guida.  Indirizzi ideali  dove pernottare e trascorrere momenti  rilassati ed indimenticabili sono, a  Nizza,  l’Hotel  Windsor, (www.hotelwindsornice.net) davvero speciale con le sue camere d’artista, tutte diverse fra loro, ed un giardino con piante tropicali, dove vivono felici dei coloratissimi pappagalli.  A Juan-les-Pins  l’AC Ambassadeur (www.hotelsbarriere.com/fr/cannes/le-majestic.html) dal piglio moderno, e americano nell’efficienza, si trova proprio a due passi dalla Pinéde Gould , internazionalmente conosciuta per il Festival del Jazz, e dove si può ammirare il giardino effimero premiato. Non ha bisogno di presentazioni   il Majestic Barrière (www.hotelsbarriere.com/fr/cannes/le-majestic.html) di Cannes, con nuove  lussuose suite  incredibilmente confortevoli e   sempre nuove sculture  ad accogliere gli ospiti. E, dunque, buoni sogni, sogni, buona poesia e buona bellezza in Costa Azzurra.

INFO UTILI
www.thello.com.it
www.france.fr
www.cotedazur.fr
www.festivaldesjardins.departement06.fr

Testo e foto di Giovanna Dal Magro|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.