Hotel a Düsseldorf: il nuovo Henri Hotel Downtown tra moda e design

 

Hotel a Düsseldorf. Aprono le porte del nuovo Henri Hotel Downtown, l’albergo che celebra lo stile degli anni ’60 e ’70 dove il design moderno si abbraccia con quello dell’epoca.

Dormire vintage a Düsseldorf? Ecco dove andare. A novembre le sue strade incorniceranno il suggestivo boutique hotel Henri Hotel Downtown, il nuovo albergo del centro arredato in pieno stile anni ’60 e ’70.

La città tedesca della moda, mecca degli stilisti e dei buyer internazionali con la sua fiera, stupisce ancora. Settantanove mini appartamenti con un’atmosfera tutta da scoprire, una grande e accogliente lounge con bar e cucina e pezzi di design originali dell’epoca. Insomma, quello proposto qui è un vero e proprio viaggio nel tempo per esplorare quegli anni un po’ selvaggi e celebrarne lo spirito libero.

Una delle carte vincenti dell’hotel è proprio la sua posizione: nel cuore del quartiere di Pempelfort, a pochi passi dalla stazione ferroviaria principale. Da qui sei piacevolmente invitato ad immergerti nella vivacità del centro storico, con la possibilità di sperimentare la cucina del vicino quartiere giapponese, godere del panorama sulla Torre del Reno o fare tappa alla Deutsche Oper per un po’ di musica.

E come se non bastasse, questa chicca del design è a pochi passi dalla nota Königsallee. La boulevard è il cuore pulsante della metropoli dello shopping Düsseldorf: una passerella di negozi che si snoda all’ombra di antichi castagni di straordinaria bellezza, dove è piacevole passeggiare anche negli uggiosi giorni di pioggia.

Insomma, la città vi aspetta per ospitarvi in un microcosmo dove la modernità si intreccia alla nostalgia del passato.

Se sei curioso di scoprire altri hotel insoliti clicca qui.

Info su Germany Travel 

Testo di Redazione|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.