Halloween 2018: come festeggiare la notte delle streghe in Italia

Halloween 2018

Halloween 2018. Arriva la celebre notte delle streghe. Ecco alcuni luoghi macabri dove andare per un pò di divertimento unconventional tra feste, castelli infestati, mentalismo e fantasmi senza pace. 

Monsterland Halloween Festival – Milano 

Torna a Milano per una nuova – e inquietante – edizione l’attesissimo Monsterland Halloween Festival all’ex scalo Farini: Per la notte più spaventosa dell’anno, l’evento farà tremare come sempre la città: musica e intrattenimento si fonderanno in in un mix di suoni, luci e allestimenti spaventosi. Siete pronti ad incontrare personaggi mostruosi, performer e artisti di strada e a danzare con loro? Ma soprattutto, siete abbastanza assetati di divertimento?

Paranormal activity nel Castello della Rotta – Moncalieri, Torino

Se i party non fanno per voi ma preferite ancora quel brivido un po’ old school dell’esplorazione, ecco questo fa al caso vostro. Non lontano da Moncalieri, nei pressi di Torino, c’è un antico castello abbandonato la cui posizione strategica pare sia una sorta di punto di passaggio tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Il Castello della Rotta, così si chiama, ha fatto per secoli da cornice a numerose battaglie ed è stato teatro di morti violente. In molti dicono di aver visto aggirarsi qui gli spiriti di coloro i quali un tempo lo abitavano. Non ne siete sicuri? Provare per credere.

Leggende e maledizioni – Venezia da brivido

Dici Venezia e pensi alle gondole e canali. Per questa notte lasciate stare il romanticismo e scoprite un nuovo macabro volto della città. A quanto pare, proprio questo è uno dei luoghi italiani con maggior numero di segnalazioni di fantasmi, da quello di Fosco Loredan che vaga aventi e indietro sul Ponte di Rialto stringendo tra le mani la testa della moglie da lui stesso decapitata in preda ad un raptus di gelosia, alle presenze nel palazzo di Ca’ Dario. La dimora sembra essere avvolta da una maledizione. La prima ad esserne colpita fu Marietta, figlia del proprietario Giovanni Dario, che si suicidò in seguito al tracollo finanziario del marito, a sua volta ucciso accoltellato. La tragedia più recente è invece del 2002 quando, dopo aver affittato il palazzo per una vacanza, il bassista John Entwistle fu stroncato da un infarto.

Spiriti al Castello di Fontanellato

Il 27 ottobre tenetevi liberi per una nuova serata di mentalismo e illusionismo con Francesco Busani. Per chi non lo sa, il Mentalista pare abbia poteri sovrannaturali e, grazie a tecniche specifiche, riesce a dedurre informazioni personali altrimenti irreperibili. I mentalisti dei veri e propri interpreti del comportamento, e hanno un’acuta capacità di osservazione. Con loro non si ha scampo: chissà se tutto ciò che accadrà nel castello sarà pura verità o frutto del potere della mente.

Scopri Fontanellato

Prenotazione obbligatoria.
Costo: Adulti: € 39,00 a persona
Il costo comprende: visita guidata nel Castello alla ricerca del fantasma; apericena con spettacolo del mentalista.
L’evento è consigliato per un pubblico dai 14 anni in su.

Un fantasma in ogni vicolo tour – Napoli

La città della buona pizza vi aspetta con una nuova edizione di Napoli: un fantasma in ogni vicolo – Halloween edition: il tour organizzato per festeggiare la notte delle streghe. Siete abbastanza coraggiosi da vagare per i vicoli ascoltando racconti di terribili leggende partenopee, storie di persone uccise per gelosia, per disonore o per vendetta? Luci spente nel centro storico: l’unica accesa sarà quella fioca di una lanterna.

Partenze dei tour:
Mercoledì 31 Ottobre 2018  18:00 – 19:00 – 20:00 – 21:00 – 22:00
Giovedì 1 Novembre 2018  18:00 – 19:00 – 20:00 – 21:00

Testo di Redazione|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.