Eventi Sicilia: viaggio tra i sapori di di Monterosso Almo

Monterosso Almo
Monterosso Almo

Autunno Diffuso. La Sicilia accoglie con delle esperienze unconventional fatte di gusto e sapori, tutti legati al territorio.

L’autunno ormai è in pieno corso e sui Monti Iblei si celebra la stagione con  una giornata alla scoperta dei sapori e dei profumi di Monterosso Almo, tra i borghi più belli d’Italia. Sicilia Ospitalità Diffusa, l’organizzazione costituita da amanti della terra del sole, ha infatti messo a punto un evento ad hoc per il 3 novembre, volto a raccontare e, appunto, a diffondere i piaceri e la storia locale.

Il programma previsto è fitto e concentrato: si parte al pomeriggio con l’incontro di benevenuto nel welcome point del borgo rurale, con vista sulla scenografica Piazza San Giovanni – tra architetture barocche, ottocentesche e neoclassiche – per poi passare ad una passeggiata tra i vicoli. Vi aspettano scorci suggestivi, monumenti e palazzi, testimonianze di un’ antica nobiltà e della trascorsa borghesia terriera.

Palazzo Cocuzza, il Centro Culturale Polifunzionale del borgo, sede del  museo etnografico, del museo di arte e storia contadina e della pinacoteca comunale, dopo una conversazione sui sapori e i profumi di Monterosso Almo, sarà possibile degustare “l’oro degli iblei”. Il rinomato olio d’oliva del posto sarà accompagnato dalle altre specialità: Il miele e i suoi derivati, i capperi, lo zafferano, la cicerchia, i biscotti, il pane a pasta dura e le mandorle di Monterosso, varietà di mandorla tutta siciliana, coltivata secondo gli antichi metodi di coltura tradizionale. Non perdete quindi l’occasione di assaggiare le vincitrici del Premio Qualità Agroalimentare del Mediterraneo.

Per finire, la Cena diffusa vi porta a fare un viaggio tra i piatti tipici di Monterosso Almo, con i cavateddi (tipologia di pasta fatta in casa), la carne di cinghiale, agnello o maiale, la salsiccia. E i funghi. Ovviamente.  l programma completo e i dettagli su www.siciliaospitalitadiffusa.it

Testo di Eugenio Bersani |Riproduzione riservata Latitudeslife.com

 

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.