Air France presenta Joon, la compagnia aerea per i millennials

Air France lancia la sua nuova compagnia aerea: Joon. Concepita per soddisfare le esigenze e le aspettative di una nuova generazione di viaggiatori, Joon è un ibrido a metà strada tra un low-cost e una compagnia aerea tradizionale.

La nuova compagnia aerea offre un’esperienza di viaggio innovativa, rappresentando una nuova offerta all’interno dell’industria del trasporto aereo. Joon offre voli di media lunghezza. Da dicembre 2017 Joon volerà su cinque destinazioni europee a partire da 39€: Barcellona, Berlino, Lisbona, Porto e ovviamente Parigi. Tuttavia da Maggio del 2018 si aggiungeranno anche ulteriori voli a lungo raggio. Le prossime destinazioni che raggiungerà saranno infatti Fortaleza, in Brasile, e Mahè, nelle Seychelles.

Inoltre, come dice nella sua campagna pubblicitari “Joon, also an airline”, questa è una compagnia aerea, ma è anche tante altre cose. È per esempio un fashion brand. Il suo colore blu elettrico, che simboleggia la dinamicità della compagnia aerea, e il look degli assistenti di volo sportivo e di tendenza donano carattere e personalità alla nuova linea aerea, rendendola ben riconoscibile.

Joon offre ai suoi clienti numerosi prodotti e servizi originali, che riflettono quelli di Air France, pensati soprattutto per i viaggiatori millenials. Ne è un esempio il bar panoramico che propone prodotti biologici, o il canale di intrattenimento che la compagnia aerea mette a disposizione dei passeggeri. Si chiama YouJoon e permette durante il volo di accedere ai contenuti streaming con smartphone, Tablet e computer, dove si avrà un’ampia scelta tra serie TV cartoni animati  e Web TV. Ogni passeggero avrà anche a sua disposizione una porta USB per ricaricare il proprio dispositivo. Joon vanta anche una ricca rete di partnership che permettono di avere dei servizi extra come TravelCar che permette di avere un parcheggio sicuro e custodito presso l’aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle.

Infine, facendo parte di Air France, Joon godrà dei suoi stessi vantaggi, come agevoli collegamenti con Parigi-Charles de Gaulle, possibilità di utilizzare il programma Flying Blue, utilizzare SkyPriority, accesso rapido a check-in, varchi di sicurezza e punti di consegna del bagaglio per i passeggeri di classe Business e per i membri Flying Blue Gold e Platinum e assistenza Air France.

Testo di Chiara Dalla Fontana |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.