Australia e la Great Ocean Road

Era il 1919 quando soldati, marinai e operai cominciarono a scavare pazientemente la costa australiana per costruire una delle imprese più incredibili della storia del continente: una lunghissima strada che corre per 243 chilometri da Torquay ad Allansford. La Great Ocean Road servì soprattutto per collegare luoghi e persone prima costretti a non poter entrare in contatto gli uno con gli altri a causa delle difficoltà di spostamento dettate dalla Natura selvaggia australiana.

Oggi questa strada è una delle attrazioni turistiche più famose dell’isola e viene percorsa ogni anno da milioni di viaggiatori. Si inizia dal paradiso dei surfisti, Bells Beach e si arriva poco prima dello storico avamposto della caccia alle balene, Warnambool. L’area comprende 103 chilometri quadrati del Parco Nazionale Great Otway, interamente ricoperto di alberi di eucalipto.

Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.