Percorsi gastronomici in Svizzera: la fame viene camminando

Sui pendii del Corvatsch, la montagna più alta dell’Alta Engadina in Svizzera, dal 15 gugno al 13 ottobre 2013 verranno organizzati percorsi gastronomici per soddisfare il palato e mantenere il corpo in salute.

Che sia dolce o salata, l’ideale è iniziare con una buona colazione presso il ristorante di montagna La Chüdera, che si trova alla stazione a monte Furtschellas, raggiungibile con la funivia che parte da Sils. Il piatto principale verrà invecei servito alla Pensiun Crasta circondati dalla Valle di Fex.

Sono previsti due percorsi di livello differente per raggiungere la Pensium Crasta: il tracciato più facile prevede circa 2 ore di cammino, passando per Marmoré, il sentiero per il Lej Sgrischus e il Piz Chüern, è invece più lungo e impegnativo, ma garantisce 5 ore in un ambiente scenografico circondati da alte cime e laghi alpini. All’arrivo i partecipanti verranno accolti da piatti sostanziosi e succulenti tipici della Svizzera come la zuppa d’orzo, la pasta di castagno ai funghi porcini e il rösti, tipico piatto a base di patate, uova fritte e formaggio fuso.

Per il dolce sarà necessario spostarsi all’albergo ristorante Chesa Pool, situato nel borgo di Platta, sempre nella valle di Fex. Infine, per il rientro a Sils si percorrerà il romantico e selvaggio sentiero lungo una gola che, in 25 minuti, conduce al paese. Il costo a persona per il percorso gastronomico, comprensivo di funivia e consumazioni, è di 49 franchi svizzeri (bevande escluse).

Info: Corvatsch

A cura di Federica Giuliani | Foto Gian Andri Giovanoli

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.