Week end a Bruxelles: visitare le Serre Reali di Laeken

L’arrivo della primavera rende vivace l’aria grazie al tumulto di profumi e colori. Quale occasione migliore per un week end a Bruxelles? La città, effervescente dal punto di vista culturale, in questo periodo sa stupire con la quiete del verde intrigante dei suoi giardini. Primo fra tutti il luminoso splendore delle Serre Reali di Laeken.

Le Serre Reali di Laeken saranno aperte dal 19 aprile al 12 maggio 2013. Disegnate dall’architetto Balat in collaborazione con Victor Horta, affascinano gli esperti di botanica ma non solo. All’interno della raffinata architettura in metallo si sviluppa la vita di numerose piante rare che durante la bella stagione colora di appassionanti sfumature questo luogo, fra i posti da non perdere in una visita a Bruxelles.
L’idea nasce all’epoca di Guglielmo I, quando si pensò di creare una grande aranciera nei pressi della residenza reale: sarà con Leopoldo II che le Serre Reali di Laeken raggiungeranno l’estensione di cui godono fino ai nostri giorni. Al progetto iniziale venne aggiunto il giardino d’inverno: una meravigliosa cupola in cui inseguire le direzioni delle geme protese verso la luce. Il giardino è collegato a una serie di padiglioni, una trentina circa, nell’emozione di una scenografia spaziale orchestrata dal paesaggista John Wills.

Addentratevi nel profumo invitante delle camelie e lasciatevi prendere dallo stupore di fronte alle variazioni cromatiche delle specie tropicali: considerate tra le più grandi al mondo, le Serres Royales de Laeken costituiscono uno dei luoghi cardine dove ascoltare il palpito del cuore verde di Bruxelles.
Amate i bonsai? Da non perdere il padiglione cinese e l’angolo orientale di ispirazione giapponese.

Info Serre Reali di Laeken
Periodo di apertura delle Serre Reali di Laeken: dal 19 aprile al 12 maggio 2013
Ingresso e uscita sono previsti dal cancello d’onore del castello di Laeken, Avenue du Parc Royal.
Parcheggio: Avenue de la Dynastie, di fronte al castello
Martedì 23 aprile, dalle ore 9.30 alle 16, il percorso è accessibile alle persone a mobilità ridotta. Solo in questa giornata rampe e passerelle facilitano l’accesso sulle numerose scale delle serre. E’ consigliato che le persone su sedia a rotelle siano accompagnate.
Costo del biglietto: 2,50 euro per gli adulti, gratuito per i minori di 18 anni. Non è prevista prenotazione

Maddalena De Bernardi © RIPRODUZIONE RISERVATA | Foto web

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.