Budapest low cost allo Sziget Festival 2012

Budapest Sziget Festival

Lo Sziget Festival 2012 torna a Budapest: quest’anno la manifestazione, tra le più seguite e amate in Europa da giovanissimi e non, si terrà dal 6 al 13 agosto, quando i concerti irromperanno nell’infuocata estate sul Danubio per un appuntamento no-stop con la musica.

Compleanno importante per lo Sziget, che nel 2012 festeggia i 20 anni d’età, celebrati da una giornata in più tutta all’insegna della musica ungherese. Rock, folk, gruppi indie e gypsy: dal 6 al 13 agosto l’isola di Obuda, a Budapest, offrirà il magico spettacolo di un Danubio avvolto da un flusso inarrestabile di eventi, viaggiatori, una splendida occasione per conoscere questo splendido angolo d’Ungheria e vivere la stagione estiva.
La line-up dello Sziget Festival 2012 prevede Placebo, l’8 agosto, e Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra, il 9. Oltre ai Korn, Goran Bregovic Wedding And Funeral Band, Paolo Nutini, The Killers e artisti dalla presenza ormai consolidata sul palco ungherese, come Roy Paci e gli Aretuska.

Il concerto costituisce un ottimo spunto per un week end a Budapest: potrete infatti godervi questa città dalla storia antica e la nightlife effervescente con un fine settimana davvero low budget. L’ingresso giornaliero allo Sziget Festival ha un costo variabile tra i 28 e i 45 euro a seconda della giornata: sul sito ufficiale potrete consultare tutti i pacchetti disponibili. Oltre a hotel e ostelli del centro, sarà possibile campeggiare sul posto, sia in tenda, sia in camper. Inoltre ricordatevi che con Sziget-Budapest Citypass potrete utilizzare tutti i mezzi di trasporto cittadini e ottenere sconti in svariate strutture.

Maddalena De Bernardi

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.