Immaturi, il viaggio: nella Grecia di Paros tra sole, mare e… esami di maturità

film immaturi cast grecia paros

Dopo i 15 milioni di euro incassati al botteghino per Immaturi, la fortunata pellicola di Paolo Genovese ora vola in Grecia con Immaturi – Il viaggio, girato nelle Isole Cicladi. Ambra Angiolini, Raoul Bova, Ricky Memphis, Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Barbara Bobulova e Anita Caprioli a dieci anni dall’esame di maturità erano stati costretti a ripetere la prova a causa di un errore burocratico: dopo il 60 politico non resta che cedere al fascino del viaggio post diploma.

Destinazione? Grecia, dove le Cicladi brillano all’orizzonte di spiagge interminabili, si infuocano di feste e sono il teatro di esami di maturità ben diversi dai banchi di scuola. Perché a volte diventare adulti non è così facile e il training può prendere gli incerti contorni di un viaggio con gli amici che diventa occasione per scoprire se stessi. Questa volta ai vecchi compagni di scuola si aggiungono Lucia Ocone, Maurizio Mattioli, Giovanna Ralli, Alessandro Tiberi, Rocio Muñoz, nell’avventura senza età di una carambola esplosiva di amori, amicizie, tradimenti ed incomprensioni.

La splendida location di Paros, celebre per la produzione di marmo bianco, dipinge il raro scenario di spiagge dalla bellezza folgorante mentre le isole dell’arcipelago delle Cicladi, nel Mar Egeo, si vestono dell’intonaco bianco e blu delle caratteristiche case. Se la bella stagione vi conducesse nell’antica patria del poeta Archiloco non dimenticate di di fare una nuotare nello specchio azzurro attorno alla spiaggia di Chrysi Akti, posto perfetto per gli amanti del windsurf.

Immancabile una passeggiata sui litorali di Molos e Drios e quando il solleone impazza rifugiatevi a Paroikia, il capoluogo, tra le fresche mura della chiesa di Ekatontachoni, la chiesa dalle cento porte, come recita l’etimologia del nome. L’ora del cocktail scatta all’happy hour, quando il modo migliore per terminare la giornata è una birra insieme agli amici guardando il sole che si inabissa all’orizzonte di Petaloudes, la Valle delle farfalle. E forse proprio quando il tramonto cala il suo sipario di fuoco sull’estate la consapevolezza degli ormai ex immaturi si trasforma nell’avventura della conoscenza di un nuovo capitolo di vita.

Maddalena De Bernardi

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.