Valencia è una città per ragazzi

Ci vogliono solo 2 ore di volo per scoprire le tante buone ragioni che fanno della città spagnola una meta ideale per grandi e piccini. La città spagnola è amata non solo dai più grandi, che ne apprezzano la storia, la movida, il buon cibo, gli eventi… ma anche dai più piccoli.

Tra le tante attrazioni valenciane, ce ne sono alcune particolarmente apprezzate dai bambini come  il Bioparc. Inserito nel verde dei Giardini del Turia, il parco consente di vivere una vera e propria “zoo immersion”. Passeggiando nel parco è possibile vedere gli animali in un contesto senza gabbie; le barriere, impercettibili e “naturali”, consentono di conoscere in assoluta sicurezza i 3 ecosistemi riprodotti: Savana Africana, Africa Equatoriale e Madagascar.  Molto interessante anche l’Oceanografic.

Parte integrante del complesso della Ciudad de las Artes y las Ciencias, l’acquario più grande d’Europa ospita oltre 45.000 esemplari appartenenti a circa 500 specie marine è composto da diversi edifici che ospitano gli ecosistemi marini più importanti del Pianeta. Qui si trova un ristorante fuori dal comune  il Submarino, si pranza circondati da pesci color argento che nuotano in un enorme acquario blu. Per i ragazzi è d’obbligo l’interessante visita al Museu d’Historia de Valencia, un museo interattivo in cui scoprire le tappe principali che hanno segnato la storia di Valencia. Un percorso ricco di fascino, che si conclude con un viaggio tra passato e presente grazie a una vera “macchina del tempo”.

Ma Valencia è perfetta anche godersi sole e  mare:  i 7 km di sabbia ambrata sono perfetti per lunghe passeggiate lungomare e per una pausa relax in riva al mare, magari in uno dei  tanti ristoranti dove provare  i piatti della tradizione valenciana e l’immancabile paella de marisco.

La città spagnola è  facilmente raggiungibile da tutta Italia grazie ai collegamenti aerei diretti con voli low cost dalle città di Milano, Roma, Bari, Bologna, Cagliari, Pisa, Treviso/Venezia, Trapani/Palermo e Trieste.

Turismo Valencia mette a disposizione numerosi pacchetti dedicati alle famiglie, tutti consultabili e prenotabili sul sito www.turisvalencia.es, nella sezione “ofertas”. La tariffa base parte da 15, 2 notti e 2 cene e ingressi Bioparc e Oceanografic e bimbi fino a 2 anni gratis.  Per organizzare al meglio gli spostamenti in città spendendo molto poco c’è la Valencia Tourist Card, in vari formati che non solo garantisce accesso libero e illimitato a tutti i mezzi di trasporto pubblici, ma consente anche di usufruire di sconti vantaggiosi in molti musei, parchi, negozi e ristoranti della città. Acquistabile on-line sul sito valenciatouristcard.com con uno sconto del 10%, oppure presso il negozio on-line TurisValencia, in tutti i Tourist Info della città, ma anche presso gli hotel e le edicole.

Per informazioni: www.turisvalencia.es

di Teresa Scacchi

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.