Giornata FAI d’autunno, la cultura al primo postoPrevious Article
Oreficeria e pietre dure lombardeNext Article

Autunno, 10 località dove godersi il foliage

Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article

È la stagione dove la natura si colora di rosso, giallo e arancione. Se l’autunno vi piace e volete godervelo appieno, “The Guardian” ha stilato una lista delle migliori località dove trascorrere questo periodo dell’anno. Eccone 10 tra Europa, Nord America e Giappone.

Lake District, Inghilterra

Intorno al lago di Windermere, vicino al paese di Ambleside, i colori dell’autunno abbondano. Sulla strada per andare verso la città si passa davanti ad una collina che celebra i colori dell’autunno in tutta la loro bellezza, le cui sfumature cambiano nel corso della giornata. Di prima mattina si può vedere la nebbia che scivola via, dando agli alberi un’aria misteriosa. Al tramonto invece si possono ammirare i vibranti colori degli alberi illuminati dall’ultimo raggio di sole.

Peebles, Scozia

Il paese di Peebles, a un’ora di macchina al sud di Edimburgo, è scenico in ogni periodo dell’anno. Tuttavia, se si viene ad ottobre, gli alberi che circondano la città esplodono in una miriade di colori. Per godere appieno della bellezza della natura è consigliabile visitare anche il vicino parco Dawyck botanic gardens.

Cinque Terre, Italia

L’autunno è la stagione migliore per vedere l’esplosione dei colori degli alberi, magari in un sentiero in mezzo al bosco. Uno dei posti dove godere di questo spettacolo è il Sentiero Azzurro delle Cinque Terre. Questo sentiero, sopra la costa mediterranea, collega tra loro i paesi delle Cinque Terre. 12 km tra il rosso e il giallo delle foglie, il verde degli ulivi e panoramiche viste sul mare blu.

Lago di Bled, Slovenia

L’autunno è un momento speciale per visitare il Lago di Bled. L’intenso colore delle colline con gli alberi tinti di rosso e arancione si riflette nell’acqua del lago con al centro una piccola isola con una chiesetta. La passeggiata attorno al lago è molto bella, ma la vista migliore la si ha dal castello di Bled. Si trova sopra una delle colline e da lì si può vedere il bellissimo panorama da sopra il lago.

Finnish Lapland, Finlandia

Un viaggio in bicicletta in Finlandia, a nord del Circolo Artico, in autunno è incredibilmente colorato. È il momento in cui le betulle diventano color oro e la foresta si ricopre di mirtilli blu e rossi. Tutto questo su uno sfondo di alberi sempreverdi e dei 180.000 argentei laghi della Finlandia, che presto si ricopriranno di ghiaccio e neve.

Dorset Lookout Tower, Canada

La regione Muskoka dell’Ontario, vicino Toronto, ha uno dei più belli autunni del pianeta. Prima di raggiungere Dwight, si cammina lungo Dorset Lookout Tower, 142 metri sopra il lago Bays. Da lì in cima si avrà una meravigliosa vista sui colori autunnali che invadono l’orizzonte rinfrescando gli occhi e rinvigorendo lo spirito.

Cape Breton Island, Nuova Scozia

L’intera isola diventa rossa, giallo e ocra in autunno. Guidando lungo la Bra d’Or Lakes Unesco Biospher Reserve si sarà circondati dalla bellezza di questi colori. Per vivere appieno questa stagione si può partecipare al celtico Colours International Festival (6-14 ottobre) che celebra il patrimonio della regione.

 Great Smoky Mountains, Nord Carolaina

Perdersi in questo parco è spettacolare. Una vasta gamma di colori e una veduta mozzafiato coglie chi guida lungo il Blue Ridge Parkway e il Foothills Parkway. Si può avere una buona vista da Oconalufee Overlook, a est di Newfound Gap. Tuttavia il miglior posto per vedere il foliage è Cade’s Cove.

Gunma Prefecture, Giappone

Gunma Perfecture è ideale  da visitare in autunno. Noleggiare un’auto a Tokyo e percorrere 150 km a nord-ovest a Minakam, fermandosi sulla splendida Gorge Suwakyo sulla strada. Circondarsi degli ​​splendidi colori autunnali con un’escursione nella valle di Ichinokurasawa, dove si può avere un’imponente vista di uno dei tre più grandi volti di roccia del Giappone.

Kamikochi national park, Giappone

Nel centro di Honshu, a tre ore di auto a nord-est di Nagoya, è uno dei luoghi più ricchi nelle Alpi giapponesi. Le piste di montagna sono coperte da foreste di larice e di faggio che scintillano in autunno scarlatto e arancione. Ci sono sentieri ben segnalati, e la salita offre una vista spettacolare sulle valli.

Testo di Chiara Dalla Fontana |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com